Weissman

I conflitti come indicatori della cultura aziendale

I conflitti sono il metro di misura della cultura aziendale. Finché tutto va bene in azienda, i numeri sono giusti, la disponibilità alle prestazioni non è troppo sforzata, gli obiettivi sono facili da raggiungere, le deviazioni dagli obiettivi non hanno conseguenze e il mancato rispetto delle regole aziendali è classificato come un reato banale, è Continua a leggere

La cultura non può essere copiata. Quando quello che riteniamo evidente diventa un vantaggio competitivo.

Culture aziendali forti e distinte hanno alcune virtù e principi che sono tipici di un'azienda. Non solo danno un'identità inconfondibile all'azienda ma creano anche un forte vantaggio comeptitivo. E' successo a tutte le aziende almeno una volta in passato: Viene assunto un nuovo collaboratore che ha convinto nel processo di reclutamento più o meno sofisticato. Continua a leggere

Dieci domande per controllare il proprio potenziale di successo digitale

Le innovazioni disruptive aumenteranno nel prossimo futuro e riguarderanno il service di prodotti, i processi e il loro svolgimento, ma soprattutto il modello di business. L’impresa che vuole attrezzarsi per il futuro ed avere successo digitale si trova probabilmente davanti alla più grande sfida della storia imprenditoriale, e non ha importanza da quanto esista già Continua a leggere

Novità | Family Business Model Tool

Oggi vorrei presentarvi, in via esclusiva, l'innovativa analisi del modello di business online per le imprese familiari: Il Family Business Model Tool. Con questo strumento online, le aziende familiari possono ora facilmente verificare il proprio DNA di successo. Si compone di 100 domande ed è suddiviso in 10 componenti del DNA del modello di business Continua a leggere

L’evoluzione digitale è esponenziale e quindi è una rivoluzione

Segue l'articolo "Le sinfonie del nuovo mondo" con la parte "L'evoluzione digitale è esponenziale e quindi è una rivoluzione"- Parte 2 di 3, di cui la prima parte è stata pubblicata qui. Fatte poche eccezioni noi esseri umani abbiamo difficoltà a pensare e a fare ipotesi in modo esponenziale. Ray Kurzweil vive di “esponenzialità”. Lui Continua a leggere

Le sinfonie del nuovo mondo

L'articolo "Le sinfonie del nuovo mondo - Dal passato analogico al futuro digitale, passando per il presente ri(e)voluzionario" parla di come la digitalizzazione cambierà il nostro modo di fare impresa. Nel 2003 nacque Second Life, un secondo mondo virtuale e digitale. Gli esseri umani creati belli, come ognuno di noi vorrebbe essere, interagivano in quel Continua a leggere

Novità dal mondo Weissman | Aprile 2019

Buongiorno, la diversificazione porta al successo - è un mantra di consulenza aziendale ripetuto abbastanza spesso, al limite della banalità. Anche se non del tutto falso, ciò che l'affermazione non riesce ad affrontare è il fatto che molte aziende trovano il successo attraverso modelli estremamente mirati. O per dirlo con le parole di Albert Einstein: "Un Continua a leggere

Intergenerazionalità – E il sarto di George Bernard Shaw

Articolo pubblicato nella rivista "Tenda In&Out". In decine di libri, inchieste, studi e articoli si legge ripetutamente che la successione e il passaggio da una generazione all’altra sono tra le sfide maggiori da affrontare per la sopravvivenza dell’impresa familiare. Questo è senza dubbio vero, e le varie statistiche sulla durata delle imprese familiari nell’arco di Continua a leggere

Unifying tradition and innovation

Excerpt of an interview with Allegra Antinori, Vice-President of Antinori, published in the print newsletter "Mein Unternehmen". Subscribe to "Mein Unternehmen" here. Founded in 1385, Antinori today is run by the family descendants of the 26th generation and the 27th is ready in the starting blocks. The family business has an impressive history and many Continua a leggere

La quotazione non è in contraddizione con il fatto che una famiglia esercita il controllo sull’azienda

Proprio nel complesso mondo globalizzato del 21° secolo il modello “imprese familiari” si dimostra particolarmente vincente. Il quotidiano economico Il Sole 24 Ore scrive: “In un’analisi condotta su circa 2500 imprese grandi e medie, le imprese familiari hanno mostrato decisamente risultati migliori in quattro criteri della performance: crescita, redditività e stabilità, occupazione, indipendenza”. Il fenomeno che in seguito alla crisi Continua a leggere

Ci contatti!

Invia email